festa della donna

8 MARZO – LA FESTA DELLA DONNA NEL MONDO

EVENTI OVUNQUE PER LA FESTA DELLA DONNA

Come si celebra la Festa della Donna in vari punti del mondo

8 marzo in genere, nel mondo.

Per questo articolo mi sono basata su diverse fonti.

E’ un’usanza organizzare degli spettacoli pirotecnici in Russia (dove l’8 marzo è addirittura festa nazionale). In Perù tutte le strade diventano teatro di donne che festeggiano allegramente. In Vietnam, per la ricorrenza, si condivide il cibo sul luogo di lavoro. Così dice Skuola.net.

Il blog Roba Da Donne racconta che in Cameron si organizzano eventi culturali al femminile per una settimana attorno alla data della nostra festa e che in Indonesia pullulano gli incontri, le iniziative e i “salotti” tra donne intellettuali, artiste e politicamente impegnate, con accesi dibattiti, iniziative aperte allo scambio e gallerie d’arte. Lo trovo davvero un ottimo modo di festeggiare l’8 marzo!

Al link che segue potrai leggere un po’ di storia delle origini della Festa della Donna: dal bel blog “Al Femminile”.

 

festa della donna

 

Ma andiamo a vedere ora quali eventi, iniziative e spettacoli si sono svolti per il mondo il giorno 8 marzo 2018 (fonte USA Today):

 

La statua “La Ragazza Senza Paura” dell’artista Kristen Visbal, che affronta senza paura il toro di Wall Street, dopo tante polemiche è infine rimasta al suo posto (dal 2017) e nel giorno dell’International Women’s Day le è stato apposto sulla schiena un bellissimo mantello di fiori viola.

Manifestazioni sulle donne e anche contro il razzismo, oltre che il sessismo, si sono svolte in tanti luoghi degli Stati Uniti, da Salt Lake City alla Florida. A Melbourne, in Australia.

A Minsk, in Bielorussia, è stata organizzata una bellissima corsa di gruppo al femminile chiamata Beauty Run con lo slogan “donne contro la violenza”.

A Seoul, in Corea del Sud, alla manifestazione di donne lavoratrici dietro lo slogan “me too” si sono uniti anche tanti uomini.

Sulla spiaggia Forti de Vinaros in Spagna (Castellon) sono state piantate oltre 730 croci bianche per ricordare le vittime dei femminicidi dell’ultimo decennio. Enormi manifestazioni anche a Madrid, Pamplona, Bilbao, Oviedo, Malaga, Sanmtiago de Compostela e Leon.

A Parigi, Francia, manifestazione recante poster di importanti femministe della storia. Proteste contro la differenza di stipendi, che a parità di ruolo ed età è ancora del 9% in meno per le donne in Francia. Partecipanti alla manifestazione donne di svariate culture e nazionalità.

Bellissima marcia con palloncini e tamburi a Kiev, Ucraina.

A Nuova Deli, India, proteste contro le violenze sessuali e altre manifestazioni nelle grandi città dell’India.

Manifestazioni anche in Bangladesh.

Danze per la strada in Liberia.

Parate con tamburi nella capitale del Pakistan.

Protesta di donne contro la dittatura fascista nelle Filippine.

Infine, ovviamente, grande manifestazione a Roma.

 

festa della donna
Photo by Ben White

 

 

 

 

Visite: 1703

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *