IL MASCHILE SACRO – RECENSIONE

RECENSIONE DI RAIMONDO GALANTE

Il Maschile Sacro di Sonia Serravalli

Ringrazio sentitamente Raimondo Galante per essersi divorato il mio libro e per questa lusinghiera e approfondita, quanto sentita, recensione.

Qui di seguito la recensione del filosofo umanista ferrarese, esperto di filosofia, sociologia, discipline olistiche e ricercatore, oltre che cultore e amante del gioco degli Scacchi e dei Tarocchi, Raimondo Galante.

“La riscoperta del vero valore e del significato autentico e profondo degli archetipi energetici originari dell’universo maschile, per poter ripensare e ricostruire il mondo in modo creativo ed equilibrato, in perfetta armonia e risonanza con l’amore divino universale.

“Il Maschile Sacro” è l’ultima fatica letteraria della scrittrice ferrarese Sonia Serravalli. In questo testo, a mio avviso si può trovare la summa e la piena ed efficace sintesi delle idee e dei principi filosofici che costellano la sua opera e che in particolare hanno contraddistinto il suo lavoro corposo e molto consistente sulle Fiamme Gemelle e i Gemelli Tantrici.

Si tratta di una sorta di viaggio all’interno delle componenti fondamentali dell’essere umano che appunto constano di elementi e archetipi energetici sia femminili sia maschili e che, come la parti di un circuito, per funzionare correttamente devono essere in equilibrio tra di loro e trovarsi armonia e in risonanza spirituale e materiale con il mondo e l’intero universo che li ha generati e li contiene.

E l’ultimo capitolo di questa ricerca che, sotto certi aspetti risulta essere più affascinante, appassionante ed epica dell’epopea eroica della poesia e narrativa medievale del ciclo Arturiano e di quello Bretone, è proprio l’ultimo libro dell’autrice, che tratta e sviscera in maniera avvincente e magistrale proprio i tratti essenziali e le caratteristiche fondamentali del ‘Maschile Sacro’.

(Articolo Maschile sacro nel mondo, con l’intro del libro qui)

Quest’ultimo viene individuato attraverso un attento e accurato processo di indagine, demistificazione e purificazione dei quattro archetipi originari e pilastri fondanti del maschile umano: il Fanciullo Divino, il Mago, il Guerriero e il Re.

percorsi maschili

Il risultato finale e il senso ultimo di questo grande lavoro – tanto più utile e importante in questa nostra attuale fase storica, così grave, difficile e complessa, pandemica e post-pandemica, forse la più difficile e critica dal dopoguerra ad oggi – è il ritrovamento dell’immenso e straordinario potere autentico essenziale del maschile archetipale energetico originario perduto, essenziale insieme al femminile e in armonia con esso, alla rinascita e ricostruzione del mondo.

Si tratta non solo e non semplicemente di uscire dalla crisi e tornare alla normalità, ma anche e soprattutto, di ricreare in maniera radicalmente nuova e autenticamente palingenetica il mondo, abbandonando le immagini fuorvianti e artificiose (che il filosofo francese sessantottino del secolo scorso Guy Debord avrebbe definito come ‘spettacolari’), le distorsioni e gli equivoci e facendo finalmente luce sulle zone d’ombra che fin qui lo hanno dominato, portandoci sulla soglia della totale catastrofe…

Pertanto, secondo l’autrice, per fare questo, bisogna innanzitutto ritrovare la propria naturale essenza di esseri umani accettando e valorizzando in maniera totale, piena e completa, le proprie componenti fondanti maschili e femminili in armonia col mondo naturale che ci circonda e ci contiene.

Tutto ciò, riscoprendo e riattivando in primis in maniera sana e autentica, pura e disinibita la propria primitiva e primigenia energia sessuale, e liberando ed esprimendo appieno la propria sessualità, che in definitiva, proprio come pensavano ciascuno argomentandolo in maniera differente G. I. Gurdjieff, S. Freud e soprattutto W. Reich (il teorico dell’Orgone), risultano essere il motore principale dei pensieri e dell’agire umano, Poi ad un tempo riscoprendo, ascoltando e dando voce e potere ai propri sentimenti più puri, reali e autentici.

Così facendo si potrà, forse, ricreare e ricostruire un mondo nuovo in armonia e in risonanza non solo con la natura ma anche e soprattutto con il principio dell’amore universale che la genera, la permea e la pervade in tutte le sue forme e manifestazioni.”

Il libro contiene le indicazioni per un viaggio. Un viaggio avventuroso, verso il Maschio sacro che si nasconde, senza eccezione, in ogni uomo.
In questo viaggio, pieno di sfide e di sorprese, incontrerai alcuni archetipi maschili, il rapporto tra l’uomo e il pianeta, le forze maschili e femminili dentro ciascuno di noi, il rapporto con l’altro sesso, la sessualità sacra… E ancora mappe di luoghi comuni, di riflessi condizionati, di condizionamenti limitanti per l’evoluzione del singolo uomo, dei suoi rapporti e della società stessa.
Incontrerai il maschio selvatico. I lati di ombra e i lati di luce che ti porti in giro e come puoi utilizzarli. Il rapporto con il padre e con la madre. E tanto altro ancora.
Il Maschile Sacro è un libro che contiene ciò che molti uomini non hanno mai nemmeno immaginato di avere dentro. E non sanno di poterlo usare, canalizzare, trasformare, direzionare, per ottenere il massimo in ogni campo…

IL NUOVO LIBRO di SONIA SERRAVALLI:

IL MASCHILE SACRO


⇒ ⇒ ⇒ I MIEI LIBRI

Sonia SerravalliPer aiutarti: ARMONIZZAZIONE DELL’ANIMA

Il mio canale YouTube

—–> SITO

 

Visite: 2116

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *