1111

11:11 I PILASTRI DEL RISVEGLIO

DATA SPECIALE 1111

Undici. E poi 11-11. Sono sempre più le persone che si interessano di numerologia a causa del ripetersi di cifre precise in concomitanza con momenti chiave della loro vita, individuale o relazionale.

E sono sempre più le persone che mi interrogano su questo tema in riferimento al mondo delle Fiamme gemelle (o, come li chiamerò in futuro, “Gemelli tantrici”) o in generale in riferimento al cammino spirituale, ai percorsi interiori.

Oggi è proprio l’11/11. L’anno scorso l’11/11 è caduto nel 2018, la cui somma dava 11 – e nella mia vita si è fatto riconoscere.

Vi confesso che non ero interessata ad approfondire questo argomento: non me ne sentivo richiamata come mi succede rispetto a simboli o archetipi o ad altre branche del mondo sottile.

Finché le domande dei lettori si sono fatte più frequenti e poco dopo ho realizzato certe corrispondenze con questa serie di numeri (11-11) anche nella mia vita. Dunque non erano avvenute perché io le avessi in qualche modo “richiamate” con il mio pensiero: le ignoravo proprio, eppure erano lì lo stesso! Perché le comprendessi retroattivamente, quando fossi stata pronta.

numerologia
Image by Beate Bachmann

Una lettrice addirittura, sul percorso per venire a una presentazione dei miei testi sulle Fiamme gemelle, mi dice di aver trovato 11:11 ovunque! Sul cruscotto, sulla targa dell’auto capitatale davanti, eccetera.

Vi avevo promesso un articolo sulla coppia divina Radha e Krishna, ma dovrò posticiparla di poco, perché oggi è l’11-11 e vorrei spiegarvene i possibili significati.

Articoli in tutte le lingue in rete potranno confermarvi che la serie di 1, in particolare 11 e 1111, è una cifra che si ritiene associata ad uno “shift” spirituale, un grande salto interiore, un passo nel risveglio.

Nel mondo delle coppie animiche, o poli animici, o fiamme gemelle, l’11 rappresenta sia la completezza di ciascun individuo/polo, sia il superamento della dualità nell’unità superiore.

L’11 raddoppiato in 1111, poi, significa essere sulla strada giusta, essere allineati alla propria anima. È come una freccia spirituale che ti indica di entrare per un portale che ti sta portando a te stesso/a, nella forma più vera ed essenziale. Significa che siamo pronti per lo step successivo.

Cambiamenti profondi ti attraverseranno. È importante rimanere aperti. In un aumento di sincronicità, questo numero potrebbe arrivare sempre più spesso alla tua coscienza. Certo, ognuno poi ha i propri simboli ricorrenti – nel mio caso ad esempio ricorre la forma del cuore in tutti gli elementi tre o quattro volte al giorno dall’ultimo 11-11.

In ogni caso, quando si ritrovano questi segni davanti a noi, uno dei modi di interpretarli e utilizzarli è quello di coglierli come un invito a radicarsi nel presente, ad uscire dal dormiveglia quotidiano e tornare “svegli” osservatori esterni della nostra realtà. Sono quindi ottimi come piccole “sveglie” o promemoria.

numerologia
Image by WILLGARD

Il primo a ipotizzare che i numeri contenessero vibrazioni energetiche è stato Pitagora. Anche se i numerologi fanno risalire lo studio dei numeri come messaggi e come entità dotate di energia alla Kaballah, l’antico e prezioso sistema mistico ebraico.

Secondo Pitagora, l’11 rappresentava il caos alla base della creazione, per cui può portare certamente a scombussolamenti ma anche a voltare pagina, a far partire un periodo nuovo, una nuova era – sia nel mondo, sia in società, sia in coppia, sia individualmente.

Il sito Quinta Dimensione ci dice:

“L’11-11 contiene l’energia del numero quattro (1+1+1+1=4), il numero della Terra, della materia, della manifestazione, della concretezza, della costruttività delle idee in senso tangibile; quindi potremmo dire che l’11-11 ci ricorda che stiamo co-creando con la Sorgente Divina e che possiamo manifestare e realizzare tutto ciò che riceviamo come ispirazione o idea (quindi poniamo attenzione a ciò che pensiamo!).” E:

“Il numero undici simboleggia l’inizio di un progresso, di un rinnovamento o il capovolgimento di una situazione, quindi questo portale 11-11 ci richiama ad elevare la nostra coscienza, senza attaccamenti e lasciando andare tutto ciò che non sostiene più l’evoluzione.”

Undici è il numero Due in una ottava maggiore. È considerato la via della consapevolezza spirituale e la conoscenza oltre la comprensione. Porta con sé vibrazioni psichiche e ha una uguale presenza di proprietà maschili e femminili. È anche associato ad apertura mentale, intuizione, idealismo e visione.

Sant’Agostino d’Ippona (345 – 430 d.C.) scrisse:
“I numeri sono il linguaggio universale offerto dalle divinità agli umani come riconferma della verità”.

Image by Lee Bogle

Dal sito Anime Radianti:

Il numero 1 è l’unico numero che è completamente dritto – come una colonna o un’antenna e simboleggia non solo la connessione diretta dello Spirito con la Materia, ma anche la connessione tra le Terra e il Cosmo. È un canale d’energia libero da ostruzioni. L’1 è il numero dell’iniziazione, dell’invenzione e degli inizi. Con il numero 1 riceviamo informazioni alla velocità della luce nella forma di idee e ispirazioni. Infatti, la parola “ispirazione” significa “nello Spirito”.

L’energia del numero 1 si muove molto velocemente ed ha bisogno di essere canalizzata e modellata da noi per poter diventare manifesta. Quando riceviamo un’ispirazione dallo Spirito è perché siamo i veicoli perfetti che possono trasformare quelle idee in creazioni.

11 è il Portale che ci Connette al Divino

La geometria sacra dell’11:11 rivela il suo potere. Quando il numero 1 è doppio nel numero 11, l’energia è esponenzialmente più potente. Se guardate alla forma del numero 11 vedrete come si sono venute a formare due pilastri, un canale, un portale, una colonna di luce che ci consente di essere ispirati, di ricevere saggezza, amore e di essere in allineamento con la Sorgente d’Energia.

Può risultare difficile ascoltare la voce della propria anima e lasciarsi andare all’ignoto, ma è necessario per la crescita dell’anima stessa.”

In chimica, 11 è il numero atomico del sodio. Se andiamo ad approfondire oltre la chimica moderna, scopriamo che “il simbolo del sodio (Na) deriva dal nome latino del “natrium” un sale naturale. Il nome latino “natrium” deriva dal greco nítron, che a sua volta derivava dal nome egizio del sale “Ntry”, che significa puro, divino, aggettivazione di “Ntr” che significa dio. Il natron era utilizzato nell’operazione dell’imbalsamazione, per le sue proprietà di assorbimento dell’acqua, e aveva una notevole importanza nell’ambito dei rituali religiosi.” (Wikipedia)

11 è un numero primo (il quinto se pariamo dall’1) ed è il primo “numero maestro” (ieri vi parlavo dei cristalli maestro, oggi dei numeri maestro). Per primo numero maestro si intende il primo numero di una decade numerica nuova (10+1). In generale sta a significare un forte cambiamento a fronte di una grande forza.

Vediamo anche gli avvenimenti storici avvenuti il giorno 11. Ovviamente, bisogna avere fatto un certo lavoro su di sé per riuscire a non vedere solo la devastazione dell’11 ma a vedere chiaramente dietro di esso la rinascita, la ricostruzione, il nuovo (e parlo in senso energetico e spirituale, non mi permetto ovviamente di giudicare le questioni storiche e umane in senso stretto e in quanto tali): l’11 settembre 2001 attentati alle Torri Gemelle di NY, 11 marzo 2004 attentati di Madrid, 2011 rivoluzioni arabe  e dall’anno dopo l’inizio della nuova epoca secondo il calendario Maya; 11 marzo 2011 terremoto e maremoto in Giappone e paesi limitrofi, eccetera.

Potrete trovare altri eventi legati in particolare all’11 novembre a questo link  – non tutti negativi per fortuna, ma comunque indicanti un grande cambiamento.

 

I NUOVI LIBRI DI SONIA SERRAVALLI

                         

 

(Ricorda che questo blog è frutto di pura passione, canalizzazione e ispirazione dell’autrice, creazione di un’unica persona, con tutto il lavoro umano – pratico, vissuto, – il lavoro intellettuale di ricerca che esso richiede e le relative ore quotidiane dedicate alla scrittura. Se hai trovato l’articolo utile, se ne hai tratto qualcosa che puoi portarti via, una qualunque donazione in cambio può permettere all’autrice di continuare ad aumentare le proprie conoscenze e a diffondere benessere anche ad altri, attraverso la sua scrittura. Grazie di cuore).

Grazie

Informazioni Personali

Totale Donazione: €3,00

— CONSULENZA per persone in sofferenza —

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *